Lamborghini Craco

La Lamborghini, anche in occasione della Capitale Europea della Cultura Matera 2019,  scopre le bellezze dei paesaggi lucani e decide di girare proprio in Basilicata lo spot della sua ultima nata: la Lamborghini URUS. Un SUV che si muove agimente non solo per le strade ma anche sulle colline e sui calanchi tipici del’area che circonda Craco.

Craco infatti è presente non con la famosa città fantasma, ma con il suo paesaggio, gli altrettanto affascinanti calanchi e le strade sinuose che avvolgono la città abbandonata. Ideali per far esprimere al meglio il potenziale del SUV Supersportivo di casa Lamborghini.

Lo spot è stato girato nell’estate 2018, momento pieno per il Parco Museale Scenografico di Craco ed i visitatori presenti infatti hanno potuto sentire tra le vie del Centro Storico il suono della potenza del motore che correva sullo sterrato. Un’esperienza interessante anche per loro.

Nello spot ufficiale la Lamborghini sottolinea come sia riuscita a fare qualcosa che prima di allora era stato impossibile fare, e facendo diversi esempi di cose prima impossibili e che l’uomo è stato in grado di realizzare, come per esempio:

Stay in touch with the rest of the world in no longer impossible, since they made it possible

E creando l’Hashtag #sincewemadeitpossible, a noi piace aggiungere una frase:

Give back life to a Ghost Town is no longer impossible, since we made it possible!

Un altro video è stato creato come primo test di guida e promuovere la ORUS, viene testata l’esperienza TERRA presente sulle modalità di guida. Anche qui i bellissimi paesaggi lucani, con i Calanchi di Craco e le colline circostanti regalano una cornice magnifica al soggetto principale. Nel video viene anche celebrata la bellezza di Matera in occasione della Capitale Europea della Cultura 2019.